News MOTOGP

05/03/2018

DELL’ORTO E IL TEAM LCR HONDA INSIEME IN MotoGP

Dell’Orto, fornitore di numerosi costruttori nel settore auto e moto, nei suoi ben 85 anni di storia si è sempre evoluta mantenendo saldi i propri valori di costante attenzione verso ricerca, innovazione, qualità, confermandosi una delle indiscusse eccellenze italiane nel mondo.

Dal primo titolo mondiale della classe regina vinto nel 1950 con Umberto Masetti sulla Gilera 500 4C, Dell’Orto ha sempre avuto un ruolo attivo nelle corse motociclistiche ritenendole un’ottima piattaforma per lo sviluppo tecnologico dei propri prodotti. Esempio recente di tale filosofia è il rinnovo dell’impegno, sino al 2020, nel Campionato del Mondo Moto3 (da quest’anno esteso anche al Campionato Europeo FIM CEV Moto3) come fornitore unico delle centraline elettroniche (ECU) e del cruscotto di strumentazione digitale (Dashboard).

Le corse sono vissute principalmente come piattaforma R&D, ma anche come booster per lo sviluppo di relazioni commerciali strategiche e per la diffusione del proprio marchio e della propria immagine: con tali focus, Dell’Orto oggi unisce le proprie forze con il Team LCR Honda siglando un contratto per le stagioni 2018 e 2019.

Andrea Dell’Orto (Dell’Orto CEO): “La tradizione di Dell’Orto è quella di essere da sempre all’avanguardia rispetto al mercato sia dal punto di vista del prodotto che dal punto di vista marketing e comunicazione. Relativamente a questi ultimi due punti, crediamo che LCR sia per noi il giusto hub per l’implemento delle nostre relazioni con Honda (già in passato nostro cliente relativamente a diversi veicoli di serie); riteniamo inoltre che la presenza del nostro marchio sulla moto di Cal Crutchlow ci darà l’opportunità di essere tra i protagonisti della MotoGP. Personalmente, sono veramente molto contento di annunciare questa partnership con il team LCR (conosco Lucio dai tempi della 125, quando correva con i nostri carburatori!): iniziamo con piacere questo nuovo percorso insieme!

Lucio Cecchinello (LCR Honda Castrol Team Principal): “Potrà sembrarvi eccessivo ma vi posso assicurare che sono estremamente felice di questa partnership con Dell’Orto. Da ragazzino ho elaborato decine di moto con i loro prodotti, nella mia carriera da pilota ho vinto decine di gare con i loro carburatori; entrare in Dell’Orto, visitare il loro fantastico museo, respirare il loro glorioso passato, percepire lo straordinario presente e arrivare a discutere con Andrea Dell’Orto circa la nostra collaborazione, mi ha profondamente emozionato. Ringrazio di cuore Andrea e tutta l’azienda per la fiducia e spero che questa partnership possa durare decine d’anni!”