News DELLORTO

15/06/2018

Dell'Orto si aggiudica il premio per il Miglior Piano CCNL ai Welfare Awards 2018

Questo riconoscimento premia l’impegno ed il lavoro svolto congiuntamente con le organizzazioni sindacali e ribadisce la volontà dell’azienda di allinearsi a quelle che sono le nuove necessità di carattere sociale in materia di famiglia, salute e benessere. Siamo certi che quanto di positivo sinora è stato realizzato, possa essere consolidato nei prossimi anni”

Queste le dichiarazioni di Andrea Dell’Orto subito dopo aver ritirato il premio come Miglior Piano CCNL – categoria Medium Company ,anno 2017 – ai Welfare Awards 2018 nella splendida cornice di Villa Necchi Campiglio.

Il noto evento, organizzato da Easy Welfare per premiare i migliori piani welfare in ambito nazionale, vuole riconoscere l’impegno delle aziende che, grazie alle proprie politiche di welfare, riescono ad aumentare il benessere organizzativo aziendale ed incrementare il potere di acquisto dei propri collaboratori.

13/06/2018

Andrea Dell’Orto – DELL’ORTO S.p.A. Executive Vice President: “Nel prossimo futuro la mobilità sostenibile si baserà su una molteplicità di soluzioni che combineranno la propulsione elettrica con il motore termico e Dell’Orto vuole prendere parte a questa sfida. Infatti come nella Moto3 abbiamo puntato sui nuovi talenti, nella MotoE puntiamo sulle nuove tecnologie. Sempre pronti a raccogliere nuove sfide!”

qui di seguito il comunicato stampa di DORNA, uscito anche su MotoGP.com:

Dell’Orto announced as Official Data Acquisition partner of MotoE™

Italian company to play a vital role in the FIM Enel MotoE™ World Cup from 2019 to 2021

As the dawn of competition for the FIM Enel MotoE™ World Cup draws closer, the foundations of the newest class in the MotoGP™ paddock are taking shape. Following the second MotoE™ Teams Meeting at Mugello, it gives Dorna Sports great pleasure to announce Italian company Dell’Orto as the Official Data Acquisition partner of MotoE™. The agreement will see the Italian company become play a vital role in the Cup, supplying the data acquisition system from inception until the end of 2021 in an initial three-year deal. As the ECU supplier for the Moto3™ World Championship, Dell’Orto are the perfect partner with whom to take on the challenge of MotoE™ - sharing the same values and commitment to progress that make the FIM Enel MotoE™ World Cup such an exciting project and challenge. Dell’Orto will provide a state-of the-art package, including data logger, inertial measurement unit, suspension and brake sensors along with tyre monitoring system.

Andrea Dell’Orto – DELL’ORTO S.p.A. Executive Vice President, says: “In the near future, sustainable mobility will be based on different solutions that combine electric propulsion with the combustion engine and Dell’Orto wants to take part in this challenge. As we invest in new talents in Moto3, we will invest in new technologies in MotoE. We are always ready to embrace new challenges!”

“I’m delighted that we can once again deepen our relationship with an existing partner and build for the future together,” adds Pau Serracanta, Managing Director of Dorna Sports. “To have a company such as Dell’Orto on board with MotoE is an important step, sharing as we do our commitment to progress and new challenges.” The Energica Ego Corsa MotoE™ machine will next be back on track for a demo lap at the Circuit de Barcelona-Catalunya in the hands of 1999 MotoGP™ World Champion Alex Crivillé, with anticipation continuing to mount ahead of the debut for the Cup next season.

27/04/2018

"La nostra idea è quella di virare dalla produzione dei componenti meccanici a quelli elettronici, diventare sistemisti. Le prospettive sono diverse a seconda dei mercati".

Un estratto dell’intervista all’ing. Andrea Dell’Orto all’interno del numero di aprile di Motociclismo. Un articolo in cui si parla dell’evoluzione e degli obiettivi della Dellorto,

dai carburatori ai corpi farfallati alle centraline elettroniche con un occhio alle nuove sfide che attendono l’azienda sul mercato italiano e mondiale.

Ecco l’articolo completo.

20/02/2018

DELLORTO – VARROC: una joint venture strategica per lo sviluppo di sistemi di iniezione sul mercato indiano e internazionale.

Andrea e Davide Dell’Orto hanno firmato con Tarang Jain un accordo che si configura come una pietra miliare nello sviluppo del nuovo sistema ad  iniezione elettronica: Monnalisa.

L’obiettivo è allargare l’orizzonte aziendale diventando un integratore globale di sistemi per veicoli a due e tre ruote.

Varroc è il partner giusto per ampliare la forza commerciale e la presenza globale del Gruppo.

Questa joint venture, infatti, è in linea con le strategie di crescita aziendali sia per vie interne che tramite partnership esterne.

15/12/2017
Andrea Dell'Orto è il nuovo Presidente di Confindustria ANCMA.
Comunicato stampa

15/12/2017

Un altro passo importante per DELLORTO con ENI i-Ride. Riportiamo qui di seguito il comunicato stampa che lo SKY RACING TEAM VR46 ha divulgato dopo la presentazione delle nuove livree alla finale di X Factor:

LO SKY RACING TEAM VR46 ALLA FINALE DI X FACTOR PER L'UNVEILING DELLE NUOVE LIVREE, TRA NOVITÀ E CONFERME PER LA STAGIONE 2018:
LUCA MARINI E FRANCESCO BAGNAIA IN MOTO2 SU KALEX. DENNIS FOGGIA E NICOLÒ BULEGA IN MOTO3 SU KTM

DELLORTO CON ENI i-RIDE NUOVO PARTNER A SUPPORTO DEL PROGETTO SKY-VR46 IN ENTRAMBE LE CLASSI

Milano, 14 dicembre 2017. Dalla pista al palcoscenico di X Factor. Come da tradizione, anche quest'anno i piloti dello Sky Racing Team VR46 hanno preso parte alla serata della finale del talent show musicale. Per l'occasione, Francesco Bagnaia, Luca Marini, Nicolò Bulega e Dennis Foggia hanno svelato in diretta su Sky Uno HD le livree della stagione 2018 di Moto2 e Moto3.
Il Team, nato nel 2014 dal progetto condiviso tra Sky e la VR46 di Valentino Rossi per sostenere la crescita dei giovani talenti italiani del motociclismo, si proietta verso la stagione 2018 tra novità e conferme, con quattro piloti in due categorie: in Moto2 Luca Marini affiancherà Francesco Bagnaia su Kalex mentre, in Moto3, Dennis Foggia correrà con Nicolò Bulega su KTM.
Bagnaia, Rookie dell'anno in Moto2 dividerà il box con il 20enne Luca Marini, talento coltivato nell'orbita della VR46 Riders Academy e protagonista di una crescita costante e significativa. Bulega, in Moto3 con l'obiettivo di essere sempre più competitivo, troverà al suo fianco il 16enne Dennis Foggia, Campione del Mondo Junior Moto3 e all'esordio nel Campionato del Mondo.
In entrambe le categorie, il Team potrà contare sull'impegno e la fiducia di partner che hanno sposato la filosofia della squadra, quella di affiancare e supportare i campioni italiani di domani. Accanto a Oakley che sarà main partner del progetto anche nel 2018, conferma per Monster Energy, oltre a Dainese e AGV, al fianco del Team fin dalla sua nascita. A questi si aggiunge DELLORTO, azienda italiana con grande tradizione nel mondo delle competizioni sportive che supporterà il progetto dello Sky Racing Team VR46 in qualità di distributore esclusivo per l'Italia della linea di lubrificanti ad alto contenuto tecnologico Eni i-Ride.

27/06/2017

Per Dell’Orto continua l’avventura in Moto3™

da Motogp.com

La Casa italiana fornirà le centraline per la categoria cadetta fino al 2020.

Dell’Orto Spa continuerà ad essere il fornitore unico di centraline nel Campionato del Mondo Moto3™. Il nuovo accordo, firmato tra il costruttore italiano e gli organizzatori del MotoGP™, ha durata triennale. L’azienda con casa a Cabiate, in provincia di Como, è il fornitore unico dell’elettronica per la classe 250cc dal 2012 e continuerà ad esserlo fino alla stagione 2020 compresa.

PER IL TESTO INTEGRALE DELL'ARTICOLO: http://dellorto.it/en/news-eng/news-dellorto/

17/05/2017

KTM ha presentato le moto 2T a iniezione con corpo farfallato Dell'Orto

Il motore TPI monta un corpo farfallato di nuova concezione realizzato da Dell`Orto, con un diametro di 39 mm. Il flusso d'aria è regolato da una valvola a farfalla con un eccentrico di comando acceleratore a doppio cavo, azionato da un nuovo gruppo acceleratore. Un sensore posizione farfalla fornisce alla centralina i dati relativi al flusso d'aria, mentre una vite di bypass permette di regolare il minimo. Anche il dispositivo di avviamento a freddo apre un bypass immettendo più aria. Tramite un tubo di aspirazione, l'olio fornito dalla pompa viene mischiato con l'aria in entrata per lubrificare le guarnizioni dell'albero a gomiti così come il cilindro/pistone ecc.

Per l'articolo integrale: http://www.ktm.com/it/enduro/250-exc-tpi/